Auguri, ricordi, eventi e festività

Rime di Circostanza

 

elementari 61

Uova di Pasqua AIL alla Bottega Cini,
Venezia, marzo-aprile 2021

Lunga fu la sospensione

(7 aprile 2021)

Lunga fu la sospensione
Dei versetti d’occasione
Ché anche a me la pandemia
Un po’ di forza portò via.
Ma le rime ora con Dante
Non posson che essere tante.
Torno a voi con grande slancio
E gli auguri qui v’aggancio!
Oltre un anno è già trascorso;
Della crisi forte è il morso.
Ma il latente scoramento
Superammo con l’intento
Di crear nuove occasioni
Con virtuali connessioni,
Per sentirci piu’ vicini
In attesa dei vaccini!
Non facciam solo riunioni
Di Consigli e Associazioni,
(Più frequenti e partecipate
Che se in presenza convocate!);
Eventi in video e produzioni;
Dall’Ateneo corsi e lezioni;
Rotariane conviviali
Che son sempre virtuali
Ma su temi interessanti
E gli spunti sono tanti;
“Pillole” di Università
Quella della Terza Età;
I concerti ricorrenti,
Sia degli anni precedenti
Rieditati e altri presenti
Che ci alleviano i tormenti
(Frase un poco esagerata,
Ma, tant’è, ... giustificata).
Bottega Cini abbiam riaperto
A volte, ma intorno c’è il deserto;
Or siam ben pronti a ripartire
Quando i musei potran riaprire.
Intanto seguite i webinar
Che non ci stanchiamo mai di far.
Una targa s’è anche installata
Per la prima donna laureata.
È mancato il Carnevale,
Di Venezia anche il Natale
(25 marzo, 1.600 anni dalla Fondazione!?)
Ma un augurio floreale
Lo facemmo virtuale.
Dalla laguna alla terraferma
Ail Venezia giammai si ferma:
Tantissim’Uova abbiam consegnato,
Risultato del tutto insperato,
Ma con proventi assai ristretti
Mancando molti nostri banchetti.
Tutte ‘ste cose potrai trovare
Se il mio sito verrai a visitare.
Pasqua pure è ora passata,
Solo in parte ritrovata.
Un pranzetto familiare
In tre si è potuto fare;
Non mancò neppur l’agnello
Ed il tempo è stato bello.
Anche lo spirto si è elevato
Nel Pasqual rito celebrato
In San Marco Cattedrale
Con l’Omelia Patriarcale.

C O M U N Q U E
“Per sconfigger una pandemia
Ghe vol do Pasque e un Nadal” e via!
L’antico detto veneziano
Ci ispira oggi un bel “Speriamo”.

Magicojohn


Risposte (per Pasqua e il Compleanno)